Articoli

- Consulenze e informazioni

Il servizio di consulenza fornito dal CSVI mira a sostenere le OdV in tutte le fasi che riguardano la loro vita associativa, offrendo loro un supporto articolato su più livelli:

-  informazione su tematiche che interessano il Volontariato, il ruolo di CSVI ed i servizi offerti;

- consulenze nell’ambito di tematiche che richiedono competenze specialistiche o aggiornamento continuo;

-  percorsi di accompagnamento (ex. dalla costituzione, alla gestione di una OdV);

-  un servizio di consulenza con modalità di fruizione collettiva, ovvero rivolte a più OdV contemporaneamente, in concomitanza di scadenze normative o di  specifiche richieste  e /o bisogni di approfondimento rilevati dal CSVI e/o dalle OdV;

I servizi di consulenza erogati dal CSVI si articolano nelle seguenti aree di intervento:

- Info di sportello (modalità di costituzione di OdV, modalità di iscrizione al registro regionale, modalità di registrazione atti presso Agenzia delle Entrate, modalità di iscrizione all’elenco del 5 per mille,  modalità di adesione CSVI,  aspetti organizzativi ed amministrativi delle OdV);

Giuridica – Legale

Fiscale/amministrativa

Assicurativa

Previdenziale e gius-lavoristica

-  Percorsi di accompagnamento alla Costituzione di una ODV

Per accedere ai servizi di Consulenza è necessario contattare i nostri uffici con il fine di prenotare un appuntamento presso la nostra sede.

 

SPORTELLO DI SOSTEGNO ALLA RENDICONTAZIONE DEGLI ETS

Presso la sede del CSVI è attivo lo sportello di sostegno per la rendicontazione che sarà gratuito e rivolto ai volontari degli ETS che ne hanno diritto previo appuntamento concordato con gli operatori del CSVI.

Gli operatori di Vivere Insieme potranno, in base alle loro competenze, dare un sostegno alle associazioni con il fine di fornire loro conoscenze e strumenti utili ad impostare la tenuta della contabilità (non terranno la contabilità per le associazioni).

Con questo servizio il CSVI prevede di affiancare i volontari relativamente le seguenti tematiche: 

-      modalità di tenuta della prima nota;

-      modalità di conservazione dei documenti contabili;

-    principali modelli dichiarativi fiscali: quando si è soggetti ai dichiarativi ed eventuali modalità di adempimento agli obblighi;

-  supporto alla rendicontazione di fine anno per cassa con eventuale impostazione Foglio Excel;

 

SPORTELLO PER ACCOMPAGNAMENTO ALLA REDAZIONE DEL BILANCIO SOCIALE

Il Bilancio Sociale o di Missione è uno strumento con cui raccontare ed individuare il valore aggiunto che nasce dall’attività delle organizzazioni attraverso una visione non esclusivamente economica, prefiggendosi l’obiettivo di spiegare come questo valore viene consegnato alla comunità beneficiaria di riferimento.

Punti cardine nella redazione di un bilancio Sociale sono, oltre alla mission, alle strategie e ai programmi, anche le modalità di impiego delle risorse, i risultati prodotti dall’attività dell’organizzazione e gli impatti generati.

Il percorso di accompagnamento che il CSVI vuole offrire alle Associazioni consiste in un sostegno personalizzato da parte degli operatori del CSV, volto a guidare l'Ente beneficiario del servizio, alla redazione di un documento di rendicontazione sociale, il cui contenuto sarà concordato (sulla base delle esigenze specifiche e del tempo che l’organizzazione intende dedicare alla redazione dello stesso) e che quindi potrà variare partendo dalla stesura della semplice relazione sull'attività svolta nell'anno (con la quale si rende conto all'esterno di cosa e come è stato fatto per raggiungere gli scopi associativi) fino all’impostazione del Bilancio sociale, che rappresenta la forma più elevata e completa dei  documenti di rendicontazione sociale.

Il percorso si prefigge di trasmettere ai volontari degli Enti beneficiari le conoscenze e gli strumenti necessari alla futura redazione in autonomia dei documenti

Per accedere a questo servizio di consulenza è necessario concordare un appuntamento con gli operatori del CSVI. 

 

SPORTELLO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLE MODIFICHE STATUTARIE SECONDO NUOVO CODICE DEL TERZO SETTORE 

A partire da lunedì 4 marzo 2019 è attivo presso la nostra sede uno sportello di accompagnamento rivolto ai volontari di OdV ed APS utile all’adeguamento statutario delle stesse, in ottemperanza a quanto previsto dal nuovo Codice del Terzo settore. Come riferimento verranno utilizzati gli schemi di statuto elaborati dal Tavolo promosso dalla Regione Liguria, Settore Politiche Sociali, Terzo Settore, Immigrazione e pari opportunità. 

A questo proposito ricordiamo che l’adeguamento dello statuto è azione indispensabile per le organizzazioni iscritte al Registro Regionale.

Si ricorda alle associazioni che appartengono ad una rete associativa nazionale, di cui all’art. 41 del Codice del Terzo Settore, che potranno predisporre dei modelli standard tipizzati di statuto, validati dal Ministero ed applicabili alle loro affiliate.

Le organizzazioni che intendono usufruire di questo servizio, onde evitare inutili sprechi di tempo, dovranno necessariamente prendere visione preventiva del modello di statuto allegato.

Per accedere al servizio è necessario prendere un appuntamento telefonico presso i nostri uffici al numero 0187/23216

Consigliamo a tutte le Associazioni di prendere contatti con il CSV celermente, in maniera speciale le organizzazioni che dovranno modificare lo statuto attraverso atto pubblico.

In allegato: 

-       schema di statuto OdV;

-       schema di statuto APS;

 

Questo sito utilizza cookie tecnici di sessione non traccianti che scompaiono alla chiusura del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca il bottone "Ulteriori info". Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.