Articoli

- Formazione propria

 

La tenuta dei libri sociali ed obblighi

assicurativi alla luce della nuova riforma del

terzo settore

 

L’art. 15 del D.Lgs. 117/2017 stabilisce l’obbligatorietà della tenuta dei libri sociali per gli Ets.

I libri sociali obbligatori sono:

a) Il libro degli associati o aderenti;
b) Il libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee;
c) Il libro delle adunanze e delle deliberazioni dell’organo di amministrazione;
d) Il libro delle adunanze e delle deliberazioni dell’organo di controllo e di eventuali altri organi sociali. (se previsti)

Inoltre il D.Lgs. n. 117/2017 all’art. 17 definisce la figura del “Volontario” e individua le caratteristiche essenziali per esserlo, obbligando gli ETS che si avvalgono di tali figure a rispettare i seguenti doveri:

-      predisporre un registro in cui iscrivere i volontari; 

-      assicurare i volontari contro malattie, infortuni e responsabilità civile verso terzi; 

Alla luce delle novità sopradescritte il CSVI organizzerà un incontro formativo di 2/3 ore con il fine di preparare le Associazioni ad affrontare i cambiamenti sopradescritti. La data dell' incontro è da definire 

 

 

 

La gestione dell’emotività e della sindrome

del burnout

Questo progetto è la risposta del CSVI ad un fabbisogno manifestato da diverse organizzazioni del territorio che mira a preparare volontari ed aspiranti volontari appartenenti agli ETS operanti in ambito sanitario – riabilitativo, riguardo tutte le problematiche relative lo stress ed il come gestirle attraverso tecniche specifiche.

Obiettivi 

-        prevenire le problematicità legate allo stress ed alla sindrome del burnout fornendo ai volontari le informazioni necessarie a riconoscerne i sintomi e trasferendo loro tecniche specifiche di gestione dello stress ed altre tecniche distensive;

-        insegnare ad affrontare momenti di forte stress emotivo e burnout utilizzando tecniche distensive a tutela del volontario; 

-        permettere ai volontari di riacquisire e/o mantenere la salute psicofisica, requisito fondamentale ad operare al meglio in ambito sanitario-riabilitativo;

Argomenti trattati

-      stress, eziologia, base biologica e cura;

-      burnout: sintomi e risoluzione;

-      disturbi psicosomatici;

-      debriefing e defusing;

-      tecniche distensive: treaning autogeno, jacobson, rebrithing;

Questa attività formativa sarà avviata nel mese di ottobre 2019

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici di sessione non traccianti che scompaiono alla chiusura del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca il bottone "Ulteriori info". Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.