Con il fine di dare supporto agli ETS che dovranno attivare la PEC, iL CSV Vivere Insieme ha realizzato una brochure che mette a confronto alcune delle principali offerte attualmente sul mercato e due brevi manuali che evidenziano i passaggi su come attivare il servizio di posta certificata. 

In allegato il materiale sopradescritto 

Comunichiamo che, a partire da martedì 21 luglio sino a venerdì 28 agosto 2020, gli uffici del CSV Vivere Insieme saranno aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:30.

E' disponibile in allegato la guida alla costituzione di una OdV realizzata dal CSV Vivere Insieme.

Questa pubblicazione vuole fornire tutte le indicazioni utili a costituire una OdV secondo quanto previsto dalla normativa di riferimento attualmente in vigore ed al suo interno sono inoltre contenuti fac-simili e documentazione utili anche alla gestione ordinaria di una ODV.

La guida sarà sempre disponibile nella sezione "Pubblicazioni" di  questo sito ed a breve sarà pubblicata anche la "Guida alla Costituzione di una APS".

Si comunica che la Regione Liguria sta inviando, a scaglioni, a tutte le ODV e APS iscritte nelle rispettive sezioni del registro, in vista anche della futura operatività del RUNTS,  una mail contenente alcune importanti ed urgenti richieste a cui è necessario rispondere entro 30 giorni dal ricevimento della stessa (e non dalla presente comunicazione), pena la cancellazione dal registro stesso. 

Oggetto della richiesta sono la comunicazione di alcuni dati del legale rappresentante (nominativo, anno di elezione o di rielezione, il suo codice fiscale ma senza allegarne copia) e degli indirizzi aggiornati (quindi nel caso fossero variati rispetto a quelli esistenti nel registro che, si ricorda, è scaricabile dal sito della Regione Liguria) della sede legale dell’ente, dei recapiti dei contatti, del codice fiscale. Nella sua comunicazione la Regione Liguria informa anche che tutte le ODV e APS iscritte al registro, o che faranno domanda di iscrizione, devono dotarsi di Posta Elettronica Certificata (la PEC) intestata all’ente stesso e non al suo rappresentante legale o ad altra persona delegata. L’indirizzo PEC dovrà essere comunicato al più presto agli uffici della Regione Liguria, qualora ciò non fosse già stato fatto.

Allegato alla notizia si può trovare, in anticipo, il testo della mail della Regione Liguria. 

Pagina 1 di 81

 

Questo sito utilizza cookie tecnici di sessione non traccianti che scompaiono alla chiusura del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca il bottone "Ulteriori info". Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.