Celivo organizza il webinar formativo "Come operare nel RUNTSfissato per martedì 17 maggio dalle 15.00 alle 17.00. Il docente del corso sarà Walter Chiapussi consulente Celivo e Presidente di una ODV del genovese.

Per iscriversi al corso sia Ente che la persona che parteciperà dovranno registrarsi all' area riservata sul sito del Celivo. Successivamente l’iscrizione al corso dovrà essere richiesta direttamente dall’ente andando nella sezione formazione.  

Il CSV Vivere Insieme informa che è attivo il servizio "Sostegno alle attività di formazione e qualificazione del volontariato"

Questo servizio formativo nasce dall’esigenza degli ETS del territorio di poter accedere a percorsi formativi di breve e media durata. 

Attraverso questo servizio gli ETS potranno ricevere un sostegno di max €1.000,00 utile alla realizzazione di attività di formazione e qualificazione rivolte ai volontari. 

Il servizio sarà erogato sino ad esaurimento risorse.

La modulistica necessaria per accedere al servizio è scaricabile in fondo a questa pagina.

Per informazioni è possibile contattarci telefonicamente al numero 0187/23216 o all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Con il fine di dare l'opportunità agli ETS di usufruire di questo servizio, in osservazione alla normativa in tema di distanziamento sociale, facciamo presente che il CSV Vivere Insieme darà la possibilità agli enti interessati, di usufruire gratuitamente della piattaforma Microsoft Teams utile a calendarizzare e realizzare webinar in completa autonomia e fornendo, se necessario, opportuna formazione sull'utilizzo di questo software. 

Se non vedete modulo di accesso e regolamento allegati a fondo pagina cliccare sul titolo della news 

Nei giorni 11 e 18 maggio dalle ore 17:00 alle ore 18:30 il CSV propone due incontri formativi in modalità webinar con il fine di fornire ai partecipanti nuovi strumenti di accoglienza e motivazione dei volontari per facilitarne l’adesione e l’inclusione all’interno degli ETS. 

Gli ultimi due anni, a causa della pandemia, sono stati difficili e talvolta drammatici per tutti quanti, specialmente nella gestione delle relazioni. 
È in questo contesto che gli ETS e più specificatamente il volontariato, possono divenire sia un potente dispositivo "risocializzante" per tutti coloro che vorrebbero “rientrare” all’interno del tessuto sociale e relazionale, sia beneficiare di nuove risorse umane volontarie, riuscendo ad intercettare, accogliere e motivare i nuovi volontari con particolari e specifiche attenzioni dettate dal contesto storico sociale che stiamo vivendo.


Per partecipare al percorso formativo è obbligatorio iscriversi, compilando il form di adesione che trovate a questo LINK entro lunedì 9 maggio alle ore 12:00.

Di seguito il programma dei 2 incontri 

1° incontro 11 maggio 17:00 -18:30

  • Accoglienza e comunicazione: capire chi è il nuovo volontario, quali siano le sue motivazioni e quanto sia importante il valore dell’inclusione;
  • Ascolto: lasciare uno spazio di apertura alle necessità dell’altro;

2° incontro 18 maggio 17:00 -18:30

  • Programmazione e formazione: delineare il percorso e la missione dell’associazione per favorire l’inclusione dei volontari;
  • Affiancamento: offrire un inizio dell’esperienza rassicurante;
  • Debriefing: monitoraggio dell’esperienza dei volontari dal punto di vista emotivo;

Docente: dott. Luca Vergassola psicologo

La formazione è rivolta agli ETS 

Per informazioni e comunicazioni potete contattarci al numero 0187/23216 o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CSVnet (Associazione nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato) ha scelto di aderire alla “Marcia straordinaria PerugiAssisi della pace e della fraternità” che la Tavola della pace organizza raccogliendo l’appello di Papa Francesco “Fermatevi! La guerra è una follia” con l’obiettivo di ribadire come “Chi ama la pace", come recita la Costituzione Italiana, "ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”, come si legge nel manifesto.

L’edizione straordinaria della Marcia PerugiAssisi si terrà domenica 24 aprile, vigilia della Festa della Liberazione.   

A questo link la Tavola della pace ha reso disponibili le prime informazioni utili per partecipare alla Marcia e rilanciare l’appello

 

Questo sito utilizza cookie tecnici di sessione non traccianti che scompaiono alla chiusura del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca il bottone "Ulteriori info". Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.